Nel primo ciak  vi ho parlato dei miei corsi di cucina ma anche dei vostri: la consulenza che posso offrirvi, anche a distanza, nel progettarli, concretizzarli e darvi spunti originali. Ecco di cosa voglio parlarvi oggi: il mio aiuto quotidiano per voi ciak 2: l’organizzazione.

Quante volte mi sento dire: “Mi piace cucinare ma..” La frase prosegue per la maggior parte delle volte dicendo che non avete tempo, mi mancano spunti, non riesco ad accontentare tutti! Le (vostre) soluzioni?

  • Cerco di mangiar sano ma non avendo spunti preparo sempre le stesse cose, mi mancano idee su varianti e non so come creare abbinamenti sfiziosi.
  • Sono fuori casa dalla mattina alla sera e per pranzo mangio un panino o un piatto di pasta. Per cena non mi curo di bilanciare il pasto del pranzo e così mi ritrovo per esempio alcuni giorni con troppi carboidrati e pochissime proteine e verdure, o tante proteine, zero fibre e verdure.
  • Ho mille impegni e quindi la mia salvezza sono i prodotti già pronti: pizze surgelate, piadine solo da farcire,  dadi per fare un brodo, affettati, bistecche già impanate..

Potrei proseguire ma chi meglio di tutti noi conosce queste realtà? E quindi ecco le (mie) soluzioni:

Con il mio aiuto, potrete sfruttare il tempo al meglio; ottimizzare la vostra dispensa ed approcciarvi quindi alla cucina senza ansie di alcun tipo (non ho tempo, non so che fare..). Sarete così fieri di voi che mi ringrazierete a lungo. Unire qualità, sfiziosità e rispetto delle esigenze di tutti – intolleranze/allergie, bambini ed adulti capricciosi- 😉 si può!

Non vi resta che contattarmi e, tramite un breve questionario, riuscirò ad offrirvi il mio pacchetto “consulenza-organizzazione” che consiste in:

  • stabilire il gap tra il “vorrei ma non posso”
  • elaborare un progetto sartoriale per voi o per la vostra famiglia: in base alle vostre necessità (bambini, allergie, intolleranze, tempo, capacità.. ) avrete a disposizione uno strumento utilissimo che vi guiderà passo a passo nella costruzione di un nuovo approccio sia teorico che pratico. Vi permetterà di fare una spesa consapevole, delle preparazioni sane e gustose, di organizzare la vostra dispensa e il vostro freezer con sistematicità e con prodotti genuini adatti a tutti. Dai primi piatti al dolce, le idee non vi mancheranno più e finalmente vivrete la cucina come luogo di convivialità e serenità. Basta poco delle volte per ottenere grandi risultati e non sentirsi più vincolati da pensieri e corse nel far la spesa all’ultimo minuto.
  • usufruire di tre feedback (tramite skype/telefono) dopo 3, 6 e 10 giorni

Ovviamente potrete soddisfare le vostre curiosità, domande o riflessioni qui sotto commentando l’articolo o privatamente dalla sezione contatti.

Riassunto del nostro secondo ciak:  in cosa può essermi utile Manuela Billo? Il mio aiuto quotidiano per voi ciak 2

Con il pacchetto “consulenza-organizzazione”:

  1. Creazione di un progetto sartoriale individuale (anche a distanza) che aiuti a gestire la quotidianità in cucina con qualità, tanto gusto, spunti originali in relazione alle esigenze personali (tempo, intolleranze/allergie…). Un percorso e uno strumento che assicurerà un metodo per creare quella disciplina necessaria per portare avanti il vostro personale nuovo approccio healthy. Ecco cosa posso garantire: organizzazione, concretezza, confronto e feedback, semplicità, risparmio di tempo ed economico a lungo termine, serenità. (A partire da 95 euro)
  2. Inoltre, posso offrire un servizio a domicilio in cui, elaborando assieme alcune delle preparazioni che propongo nel progetto personale, si assaporerà la nuova organizzazione, la nuova realtà healthy che si sposerà perfettamente con lo stile di vita di ciascuno di voi. (a partire da 85 euro + trasferta)

 

Real case:

Una moglie/mamma della provincia di Milano, mi ha contattata la prima settimana di marzo raccontandomi con un tono quasi di rassegnazione, la sua quotidianità nei momenti di pranzo e cena, una sorta di incubo giornaliero.

Gli impegni imposti giornalieri (lavoro, amministrazione della famiglia, della casa..), non le permettevano più di vivere serenamente quella convivialità a tavola poiché, gli orari differenti dei componenti della famiglia, le esigenze sempre più elevate tra i singoli, dettati da intolleranze alimentari o semplicemente dai gusti, le stavano rendendo la vita ingestibile.

Ho raccolto ed elaborato un sacco di informazioni utili e necessarie per proporle un progetto sartoriale a medio-lungo termine: dalla teoria organizzativa alla pratica. Con una consulenza step by step opportuna alle sue esigenze, il progetto si è concretizzato molto più velocemente di quanto si aspettasse e senza alcuna ansia. Ora, sta acquisendo una disciplina tale che le permette di aver maggior tempo da dedicare ad altro, un risparmio di denaro e soprattutto, le è tornata la serenità!

Se passo da Milano, ho un invito a pranzo assicurato e questo mi fa tanto ma tanto onore. Che emozione! Grazie.

Il mio aiuto quotidiano per voi, ciak 2.

Non posso non lasciarvi uno spunto di riflessione healthy.

Avete mai pensato a come poter bilanciare l’alimentazione dei vostri bambini/ragazzi che a pranzo non mangiano a casa? Progetto scuole! Dal cosa preparare per offrire loro un’alimentazione sana ed equilibrata giornaliera al come presentarla per renderla gustosa e otticamente accattivante. Sarà il tema del ciak 3.

Potrò aiutarvi a costruire un percorso su misura, pratico ed efficace. A presto!